Translate in your language

martedì 12 maggio 2009

Area 51 - esperimenti segreti e UFO

Chi di voi non ha mai sentito parlare della segretissima area 51? L'area 51 è una base militare americana sorvegliata in maniera a dir poco maniacale dal governo degli USA nella quale, si pensa, si conducono esperimenti su una presunta tecnologia aliena e si nascondano i resti di ufo. L'area è costantemente pattugliata dai militari sia da elicotteri o veivoli che da truppe di terra tanto che è impossibile eluderne le difese. Ma come mai il governo la protegge con tanto interesse ?
Si dice che i resti dell'ufo caduto a Rosweel siano stati portati lì dentro, insieme ad altri resti di analoghi incidenti UFO, per condurre in gran segreto esperimenti volti all'apprendimento delle tecnologie aliene per renderle in qualche modo riproducibili.
Lo scienziato Robert Bob Lazar dichiarò di aver lavorato nell'area 51 per ben 10 anni conducendo esperimenti sull'elettromagnatismo partendo dai resti di una tecnologia aliena ritrovata nei crash di astronavi aliene. Ben 9 navette aliene, come dichiarò Lazar, erano state oggetto da parte sua e di altri ingegneri di retro ingegneria. Lazar disse che stavano lavorando ad un motore che riusciva a generare un campo elettromagnetico inverso alla forza di attrazione terreste che avrebbe permesso di usufruire di una tecnologia propulsiva diversa dai normali reattori degli attuali aerei.
Ma se sono state trovati i resti degli ufo allora dove si trovano i corpi alieni dei presunti conducenti? Quali esperimenti vengono condotti all'interno di questa segreta installazione militare ?
Probabilmente qualcosa viene nascosto nella base ora che siano alieni, ufo o altro i militari devono proprio tenerci visti gli efficaci sistemi di difesa. Ma veramente l'uomo è riuscito a fare un opera di ingegneria inversa clonando i cosiddetti UFO?

-Shindai-

Nessun commento: