Translate in your language

mercoledì 20 maggio 2009

Caronia il mistero dell'autocombustione di oggetti

Tutti ne avranno sentito parlare sicuramente ed era infatti finito su tutti i telegiornali il caso di Caronia un piccolo paese in provicia di Messina dove inspegabilmente si manifestarono e si manifestano ancora (aggiornamento al 05/05/2009) fenomeni di autocombustione dovuta ad elettricità di elettrodomestici, cavi e prese elettriche.
Materiali che si scaldano improvvisamente fino a raggiungere il punto di combustione senza che vi sia una spiegazione scientifica palusibile questo è il succo del discorso.

Ma facciamo un passo indietro....

Improvvisi sbalzi di tensione che fulminavano elettrodomestici in serie e gli stessi, una volta riparati, continuavano a saltare e saltare ancora inspiegabilmente o almeno questa è la testimonianza di chi ha vissuto in prima persona la vicenda. Poi si è passati dalla semplice rottura di apparati elettrici alla vera e propria combustione di oggetti quali impianti elettrici e apparecchiature annesse fino ad arrivare ad incendi veri e propri anche di altri oggetti. Enti, Vigili del fuoco, Enel ed esperti cercano da mesi di dare una spiegazione al misterioso evento del quale non si riesce a comprendere la misteriosa natura.
Poi come al solito cala il sipario dei telegiornali e nessuno ne parla più ma come facciamo a negare il fatto che il 05 di maggio del 2009, anno e mese in cui sto scrivendo questo post, il pavimento al piano terra di una palazzina di 2 piani in Via Mazzini ha raggiunto i 100 gradi misteriosamente?

Si avete capito bene un pavimento che riesce ad arrivare a 100° !!! Io sinceramente una cosa del genere non l'avevo mai sentita... Per non parlare poi di come in passato potessero avvenire fenomeni di combustione di apparecchiature "staccate" dall'alimentazione elettrica e quindi prive in quel momento di energia sufficiente a far scattare il fenomeno.

Molte le teorie avanzate quali Ufo e presenze aliene in zona, magia nera, una forza misteriosa proveniente dal sottosuolo e chi più ne ha ne metta...

Scienziati che barcollano nel buio in un caso che in fondo non desta nemmeno l'interesse dei media ma il mistero rimane perchè in un paese improvvisamente si manifestano dei fenomeni paranormali di autocombustione di oggetti quando per anni non è mai successo nulla?
Quale strana e arcana forza si nasconde in quello che viene ora nominato il mistero di Caronia?

-Shindai-

1 commento:

Rhey ha detto...

A Centralia in Pennsylvania c'e' una miniera di antracite, ce n'e' un giacimento molto grande a quanto pare.
L'antracite è molto difficile da spegnere, un incendio nel giacimento del sottosuolo ha fatto evacuare l'intera cittadina, perchè il suolo scotta e collassa (180° Fahrenheit). l'incendio nel sottosuolo durerà ancora secoli.
Il famoso posto conosciuto come Silent Hill è in realtà Centralia.