Translate in your language

lunedì 25 maggio 2009

Il complotto delle scie chimiche

"Chemtrail" come direbbero gli inglesi ovvero misteriose scie chimiche liberate nell'aria prodotte dai motori degli aerei e viste come complotto, da parte di molti appassionati di questo mistero, innescato segretamente da enti governativi.

Ma complotto delle scie chimiche da parte di chi?

Ad oggi non vi sono prove che possano incolpare governi, sette segrete o altre fantasticherie da film... L'opinione di esperti scienziati infatti sembrerebbe dare una spiegazione all'evento come semplici scie di condensazione come appunto ribadisce l'aviazione americana si tratterebbe di una totale bufala.
Ma l'opinione pubblica Americana nel 1996 la pensava contrariamente puntando il dito contro i militari ed incolpandoli di spargere, attraverso l'uso di rotte aeree, misteriose sostanze sperimentali le quali rimangono in area molto più tempo delle normali scie di condesazione.
Si è passati poi alla teoria che le scie chimiche rilasciassero delle sostanze in grado di mitigare il cosidetto riscaldamento globale liberate in aria per non destare troppo sospetto per la popolazione.
Molte teorie, molte analisi come si direbbe ma nessun riscontro reale che possa realmente testimoniare la veridicità di queste famose scie chimiche che fanno parlare tutto il mondo. Infatti nonostante non vi siano certezze l'argomento ancora oggi è fenomeno di dibattiti anche a livello parlamentare e politico.
Ma perchè un governo dovrebbe rilasciare delle strane scie chimiche? Controllo della mente? Sostanze che riescono a controllare le persone potrebbero essere state inserite in quelle che a oggi vengono definite le scie chimiche?

Pensate ciò che volete... Tuttavia vi consiglio vivamente di non confonderle con bel altre cose come scie provocate da irrigazione con fertilizzanti, aerei da spegnimento del fuoco, scie per la sollecitazione metereologica e via discorrendo chi più ne ha più ne metta...

-Shindai-

Nessun commento: