Translate in your language

giovedì 21 maggio 2009

Tanatoscopio ovvero la macchina che vede i morti

Chi di voi non ha visto il film Imago mortis nel quale veniva messo in risalto un'arcano strumento chiamato il tantoscopio meglio conosciuta come macchina che può vedere i morti o la morte?

In realtà risulta essere solo il frutto della fantasia tuttavia si potrebbero fare delle supposizioni interessanti in merito.


Immaginiamo di tracciare una linea sottile che divide il mondo materiale da quello spirituale attraverso la quale riusciamo ad ottenere due dimensioni parallele tra di loro, identiche ma non uguali.


Se nella prima ci siamo noi immaginate che nella seconda potrebbero finire i morti che, come venivano descritti nella divina commedia, stanno segregati in una sorta di limbo. A questo punto come potremmo vederli?

La risposta è palese infatti se esistesse un tanatoscopio potremmo riuscire a vedere l'altra dimensione e quindi le anime dei defunti.
Solo supposizioni tranquilli questa macchina non esiste e sinceramente non saprei proprio da dove iniziare a costruirla visto che è frutto di fantasie romanzesche.

Nel film di Imago mortis il senso è un'altro ovvero attraverso il tanatoscopio è possibile imprimere, con la retina dell'occhio umano, l'ultima cosa vista da un uomo su di una lastra! Bè vabbè rimane pure sempre un film...

Ragazzi la verità è che il tanatoscopio, che altro non significa che strumento che vede i morti, è solo frutto dell'immaginario ma che se esistesse potrebbe aprire porte verso mondi nuovi ed inesplorati.

Era solo una mia curiosità giravo nel web per vedere se parlassero di questo strano apparecchio ed invece delusione delle delusioni rimarrà per sempre solo nel mio e vostro immaginario.

-Shindai-

1 commento:

saby ha detto...

già.. ankio stavo cercando cosa fosse un tanatoscopio.. dopo aver visto il film imago mortis mi è rimasta qsta curiosità.. ke purtroppo nn può essere soddisfatta in pieno!!! ma vabbè.. ci saranno altre cose più vere da scoprire.. ciauu!! by wrongirl