Translate in your language

venerdì 5 giugno 2009

21 dicembre 2012 la fine del mondo

Ad oggi non si fa che parlare d'altro... sento colleghi amici e parenti che continuano a ripetere sempre la stessa cosa, a volte male informati e parlando per luoghi comuni, tutti della stessa data:

"21 dicembre 2012 vedrai sarà la fine mi sento dire..."

Cerchiamo ora di far luce su quanto realmente di aspetta senza fare strani allarmismi i quali vengono da me capiti ma non giustificati.

Tutto nasce dalle famose profezie Maya le quali sono legate ad loro calendario il quale paragonarlo al nostro significherebbe per me un sacrilegio!
Il calendario Maya è basato sulle precessioni astrali e su quello che veniva definito il lungo periodo il quale segna, ad ogni scadere, la fine di una precisa era temporale.

I Maya erano convinti infatti che il mondo dovesse vivere 5 ere lunghe migliaia di anni e che 4 di esse sono in realtà già state vissute e allo scadere di ognuna di esse puntalmente si è verificato un evento catastrofico.

Noi viviamo nella 5 era e come per le altre quattro secondo i Maya la terra dovrebbe subire l'ennesimo spostamento assiale causato dall'inversione dei poli terrestri. Questo terribile e repentino cambiamento potrebbe portare ad un cambiamento climatico in quasi tutto il globo producendo scenari ambientali a dir poco catastrofici!

Senza farci delle paranoie totali possiamo dire che i Maya erano dei grandissimi scienziati ed avevano calcolato, almeno a mio giudizio, la seguente tesi alla quale io personalmente ho dato il seguente significato:

  1. La terra gira intorno al sole
  2. La terra è paragonabile ad un magnete con i poli nord e sud
  3. Il sole come se fosse una fonte elettrica all'improssivo lancia una potente tempesta elettromagnetica denominata tempesta solare.
  4. Il nostro grande magnete (la terra) inverte i poli e si hanno dei cataclismi di dimensioni Bibbliche.
  5. Scienziati contemporanei hanno previsto che nel 2012 ci sarà una potente tempesta solare!

E' solo una mia teoria?

Forse sto viaggiando troppo con la mente?

Perchè se lo è allora non vi sembra un pò strano che tutti questi elementi e questo discorso abbia un senso sia logico che scientifico?

Molti hanno immaginato le teorie più strane della terra dall'Armageddon fino alle storie della Bibbia passando per immensi asteroidi che colpiranno il mondo.

Io credo che la realtà sia del tutto differente da quello che si dice perchè credo che i Maya fossero custodi di grandi saperi tecnologici, soprattutto dal punto di vista astrale, di netto superiori alle nostre attuali teorie in merito alla fine del mondo del 21 dicembre 2012.

Quindi la mia conclusione è che i Maya abbiano dato questa data della fine del mondo come 21 dicembre 2012 perchè erano fermamente convinti, sulla base di conclusioni scientifiche, che i poli terrestri avrebbero subito una reale inversione per quella data e che tale fenomeno (nelle 4 ere precedenti) era stato già previsto con alta precisione.

Ma allora cosa accadrà realmente per la data del 21 dicembre 2012?

Se quello che dicono i Maya è vero siamo pronti ad affrontare la catastrofe mondiale?

-Shindai-

Nessun commento: