Translate in your language

giovedì 4 giugno 2009

Rapito dagli alieni

"Qualche volta mi è capitato di essere rapito dagli alieni o almeno credo..."

Oggi vado ad aprire la posta elettronica e vedo che l'inizio di una email di un lettore del Blog inizia con questa interessante frase.
Giacomo, il quale ci narra la sua storia, è una persona che si definisce tranquilla e che conduce una vita assai serena in un paese del centro Italia tuttavia questa sua serenità molte volte viene interrotta nel mezzo della notte da quelli che lui definisce fenomeni di rapimento alieno.

Vi riporto il testo della email depurato della prefazione relativa alla presentazione di Giacomo che come potete ben immaginare per motivi di privacy non posso pubblicare.

"...Qualche volta mi è capitato di essere rapito dagli alieni o almeno credo... la cosa strana è che succede solo la notte mentre sto dormendo o quando sono in dormiveglia. Il primo episodio di questi rapimenti alieni mi è capitato una notte di agosto di 5 anni fa quando ero in camera mia accanto a mia moglie e ad un tratto ho sentito uno strano ronzio che mi ha svegliato ed ho aperto gli occhi e all'improvviso mi sono accorto che non riuscivo a muovere il mio corpo! Non riuscivo nemmeno a parlare ne a chiedere aiuto e fuori dalla finestra c'era una luce molto forte che irradiava tutta la stanza mentre mia moglie dormiva come un sasso e non si stava accorgendo di nulla. Ho sentito una strana vibrazione poi ho visto il mio corpo alzarsi in aria e le finestre aprirsi improvvisamente ed io che venivo attratto dalla luce per poi risvegliarmi nel mio letto e non ricordare più nulla. Da lì in poi questi fenomeni di abduction o rapimento alieno si sono susseguiti negli anni a venire ed io ho fatto anche delle visite mediche a livello professionale per vedere se era colpa del mio cervello che fortunamente è sanissimo. Incuriosito ho comprato uno di quei orologi sveglia che proiettano sul soffitto l'ora in rosso e lascio il pulsante sempre premuto durante la notte per cercare di vedere che ora è quando succede. Ho notato che a volte mi sveglio a distanza di ore o alcune volte minuti tuttavia i rapimenti alieni avvengono sempre nella stessa modalità sopra descritta. Sono confuso e non riesco a capire se succede veramente o se forse, come molti dicono, sono semplici allucinazioni della mente che si sviluppano mentre dormiamo..."

Di rapimenti per causa di alieni simili ve ne sono a migliaia nel web tuttavia sembrerebbe che i "sintomi" sembrano essere proprio come quelli di Giacomo.

Ma chi ci dice che non si tratti di allucinazioni visive generate dalla mente in uno stato rem del sonno?

Però potremmo anche dire che l'ipotesi del rapimento alieno non è da scartare del tutto in quanto non è detto che non vi possano essere altre forme di vita nell'universo che vogliano studiare i nostri comportamenti...

Certo il mistero lascia spazio alla fantasia soprattutto mi domando come persone che si trovino in parti del mondo remote tra di loro possano avere in comune le stesse analoghe situazioni ripetute nel tempo.

Che Giacomo sia realmente vittima di esperimenti e rapimenti alieni?

E se una aliena forma di vita ci volesse studiare incuriosita come lo siamo noi verso specie che non conosciamo?

-Shindai-

Nessun commento: