Translate in your language

lunedì 20 luglio 2009

Una violenta fattura

"Ho paura... la notte non dormo più e vedo cose che normalmente non dovrei vedere"

Così inizia oggi una email della storia di Cristina che vi riporto e che vorrei analizzare insieme a voi per meglio comprendere cosa le sia realmente accaduto in questi giorni:

1) Cristina dice:"Primo giorno.. un giorno ho iniziato a vomitare improvvisamente sangue quindi preoccupata sono andata in ospedale facendo tutti i controlli del caso, ma nulla, stavo talmente bene secondo i medici che era assurdo pensare che un tale sintomo si fosse manifestato in me..."

2) Cristina dice:"Secondo giorno....sento battere fuori dalla finestra e gracchiare dei corvi la notte, poi mi affaccio ma fuori non c'è praticamente niente. Il vomito ha cessato finalmente perchè la sera prima si era nuovamente proposto e ciò mi spaventava a morte. Avevo lasciato aperta la finestra e quando sono tornata la stanza era piena di corvi! Ho gridato e sono volati fuori dalla finestra fortunatamente!..."

3) Cristina dice:" Terzo giorno... Inizio a sentire delle voci che mi chiamano per nome poi sento come una cantilena in una lingua che non riesco a comprendere e che in se ha qualcosa di satanico... Sento freddo e molte volte nella stanza mi sembra che la temperatura scenda sotto lo "0" perciò sono costretta a cambiare continuamente l'ambiente in cui mi trovo.."

4) Cristina dice:" Quarto giorno... Ho sempre più paura e le voci mi assillano! Ho chiamato una specie di maga e oggi dice che mi vuole togliere una potente fattura che mi hanno fatto. Alle 17,00 si presenta in casa mia ed inizia il rituale durante il quale accende delle candele e brucia una sostanza che credo sia incenso. Poi recita qualcosa e ad un tratto vedo e mi accorgo solo io con la coda dell'occhio che in uno specchio c'è qualcosa che si muove. Mi specchio e vedo una figura demoniaca vicino a me quindi emetto un urlo poi la maga iniza a pregare più forte e lancia sale ovunque. Si infrange un vetro e io sento il cuore che mi sta per esplodere e a questo punto sono svenuta e non ricordo più nulla! Al mio risveglio la maga aveva delle chiare ferite sul braccio come se un artiglio l'avesse sfiorata e mi ha rassicurato dicendomi che ora tutto il male era stato tolto perchè ero stata vittima di una orribile fattura!"

Rileggendo l'email ancora mi vengono i brividi per questa storia così forte che Cristina ci racconta con tanta paura tra le righe.

Incredibile questa manifestazione che rappresenta in se stessa una potente fattura probabilmente eseguita da qualche strega ai danni di Cristina.

La presenza demoniaca, i corvi e le voci tutto sembra ricondurre all'opera di satana in quanto queste presenze sono chiari segni del male.

-Shindai-

Nessun commento: