Translate in your language

lunedì 4 gennaio 2010

A ognuno la sua in merito al 2012

Per fortuna che al mondo siamo tutti diversi altrimenti sai che noia a pensarla tutti allo stesso modo?

C'è chi affronta il discorso del 2012 in maniera assai scettica, chi nemmeno lo pensa, chi invece sta costruendo un bunker segreto, chi inizia a fare scorte di cibo, chi pensa a scappare sulle montagne ecc. ecc.

Niente allarmismo però ma nemmeno troppa superficialità perchè come in ogni cosa potrebbe esserci del vero.

Cosa fare allora? La verità dove sta?

Se avessi una bella palla di cristallo molto probabilmente vi darei la soluzione sul 2012 in quattro e quattrotto ma non è possibile determinare con precisione quale reale evento si manifesterà.

Perchè allora oggi ci fai questo bel discorsetto?

Perchè una lettrice del blog mi ha scritto:

"...ciao mi chiamo simona e se mi permetti questa storia del 2012 non è vera per niente un giorno ho incontrato 2 persone di cui non mi hanno voluto dire dove lavoravano ma mi hanno detto perchè adesso ce lo dicono solo per farci spaventare questa storia del 2012 ma un'anno che ci dovremo davvero preoccupare perchè potrebbe accadere qualcosa sarà il 2035.."

Grazie Simona perchè in questo blog ogni intervento è gradito e soprattutto sono aperto ad ogni forma di pensiero rispettando il prossimo sulle proprie idee.

Purtroppo però non la penso come te in quanto ti ricordo che se i governi sapessero qualcosa la loro risposta sarebbe sempre e comunque:"non ti preoccupare perchè và tutto bene!".

Non fidatevi mai di quello che vi dicono gli altri ma pensate e reagite piuttosto con la vostra mente ed il vostro istinto.

I Maya non hanno mai detto che finirà il mondo ma che l'ultima delle ere avrà fine...

Cosa vuol dire?

E se la persona, o le persone, che hanno redatto il calendario Maya abbiamo ultimato il calendario in quel punto per non andare semplicemente oltre?

In finale anche noi con il calendario Gregoriano non è che ci mettiamo a fare il calendario da qui all'infinito no?

Se andiamo a dati realmente concreti la Nasa per esempio ha previsto e simulato che potrebbe esserci una violenta eruzione solare proprio nel 2012. Questo non vuol dire che saremo tutti bruciati vivi ma che semplicemente potrebbe risentirne la nostra tecnologia delle "macchine" alla quale siamo tanto legati.

Le profezie sul 2012 rappresentano i più strani scenari mai visti ma non è detto che essi si manifestino realmente.

Prendiamo per esempio la vicenda del famoso "Millenium bug" che nell'anno 2000 sembrava essere una catastrofe di dimensioni planetarie eppure non è accaduto nulla di strano.

Ma qui forse stiamo parlando di un'altra storia perchè se realmente nel 2012 succederà qualcosa o nel 2035 sarà quel qualcosa che questa volta non potremo controllare. Io dico questo ragionate con la vostra testa, valutate e solo alla fine fatevi un'idea su cosa potrebbe essere vero e su cosa non lo è...

-Shindai-

Nessun commento: