Translate in your language

mercoledì 10 marzo 2010

Cosa può accadere di notte...

Meravigliato sento correre un brivido giù per la schiena mentre nella mia mente sento ancora le parole di questo lettore che ha pubblicato un commento nel blog ma che reputo in pieno una storia da raccontare così:

"...Io mi sono trasferita da qualche anno nella casa dove ancora adesso vivo..la cosa strana è che la prima notte aprendo gli occhi ho visto una strana figura ferma accanto al letto di mia sorella...la mattina chiesi a mia madre se fosse lei e come mai si trovasse di notte nella mia camera..Mi disse che non era lei..Quel giorno io mio padre mia madre e mia sorella, guardandoci, ci accorgemmo di avere 2/3 graffi ognuno..Non è mai più successo niente del genere..ma ancora oggi non riesco a capire chi o cosa fosse..."

Licantropo? Alieno?

Non capisco ancora strane creature si aggirano nelle case o fuori magari ma perchè quasi tutte queste manifestazioni avvengono la notte?

Per esempio da poco ho capito che chiudere la porta della camera mentre si dorme tiene lontano i fantasmi!

Solo quelli però perchè i demoni passano lo stesso e sono pure infuriati neri quando arrivano!

Ma questo del lettore che è in grado di graffiare che cosa diavolo sarà?

Spero tanto che se anche a voi fosse successa una cosa simile possiate raccontarla in questo blog ci sarà sicuramente utile per poter determinare con precisione di cosa si tratti realmente.

Per ora barcollo nel buio alla ricerca di un perchè...

-Shindai-

2 commenti:

Le Meraviglie della Notte ha detto...

Ciao a tutti...Nn so bene da dove iniziare perchè c'è sempre la paura di nn essere creduti ecc ecc...e questo accade quasi sempre..Però questa storia la racconto con grande serenità perchè la mia storia è diversa dalle altre raccontate fino a ora..è più serena..Serena per chi l'ascolta ma per me che l'ho vissuta.... Allora: Qualche anno fa mi trovavo nella mia stanza di notte, era estate e l'unica luce che vedevo era quella che usciva dal bagno. La mia cameretta è di fronte al salone e la porta era aperta. La notte, nn so dirvi che ora potesse essere, mi sveglio..nn che dovessi andare a bere o altro..ma me ne stetti qualche minuto con gli occhi aperti a pensare. La cosa strana è che vidi la figura di mia madre, con la sua solita vestaglietta azzurra e i capelli raccolti dalla pinza..Che ci faceva mia madre Nel salone di notte?? provai a chiamarla ma nn mi rispose ne si girò verso di me ma continuò a camminare..fino a che nn entrò nell'atrio della stanza e quella parte era chiusa qundi nn la vedevo più..Non mi presi il disturbo di andare da lei.. (anche perchè aveva sonno e mi seccava da morire alzarmi).. Il giorno dopo andai da mia madre e gli chiesi perchè quando era nel salone non mi rispose e che ci faceva a quell'ora di notte la da sola. Mi disse che non era lei e questo fatto la spaventò un pochettino anche perchè lei crede a fantasmi, angeli..e cose così..Mi accorsi anche che il pigiama che indossava appena sveglia non era quello che io vidi la notte prima..Anche ora a volte penso a quel fatto e il particolare che è fissato nella mia mente sn i suoi occhi aperti che, per fortuna, nn mi anno guardato..immaginatevi col senno di poi che paura ancora più grande mi sarei presa...E ora mi domando che cosa sarebbe successo se quella sera fossi andata da lei per vedere che stava facendo.

Le Meraviglie della Notte ha detto...

questa lettera l' ha scritta mia sorella dopo che ha visto la storia che io avevao pubblicato..fa ridere ma è possibile che vediamo sempre nostra madre??