Translate in your language

giovedì 25 giugno 2009

La misteriosa colonna di ferro di Delhi

Un mistero legato ad uno strano manufatto in ferro creato in tempi remoti con una tecnologia che solo oggi saremmo in grado di spiegare.
Questo manufatto misterioso prende il nome di colonna di ferro di Delhi alta ben 7 metri e 21 cm per 41 cm di diametro e del peso di circa 6 tonnellate è stato realizzato in ferro con una particolarità ovvero l'ideatore fuse il metallo con una eccessiva quantità di fosforo.

Tale accortezza ha fatto si che nel tempo il fosforo possa aver creato, in maniera del tutto naturale, una sorta di patina che garantirebbe alla colonna di ferro di Delhi di poter resistere alle avversità climatiche e di non arruginirsi.

Ma come è possibile che gli artigiani del tempo conoscessero una tecnica simile senza essere in possesso degli strumenti tecnici per poter calcolare tale processo chimico?

Recenti scoperte dimostrano che tale scelta realizzativa non è stata una casualità e che realmente gli artigiani dell'epoca erano a conoscenza della strana reazione e che l'aggiunta del fosforo era voluta.

Ma c'è di più perchè sembrerebbe che la colonna, se confrontata con altri oggetti analoghi sparsi per il mondo, crerebbe un disegno o meglio un vero e proprio tracciato lasciato da una civiltà molto più evoluta della nostra e qui tutto sembra convergere su Atlantide.

Per non parlare poi di una spiegazione scientifica assai ardita ma che stimola assolutamente coloro i quali adorano il mondo paranormale.

Questa teoria sembrerebbe che identifichi la colonna come una sorta di bobina la quale "instradava" delle forze elettromagnetiche terrestri e che le diffondesse nell'aria come una antenna radio la quale avrebbe avuto la funzione di alimentare i Vimana cioè le macchine volanti descritte negli antichi testi indiani.

A mio giudizio c'è qualcosa nella storia che deve essere rivisto in quanto sembra che vi siano traccie lasciate dai popoli prima di noi che sembra abbiano avuto delle tecnologie avanzate contrariamente a quanto invece ci hanno insegnato sui banchi di scuola.

Ma allora a cosa serviva la colonna di ferro?

Era veramente una bobina mediante la quale i Vimana venivano alimentati per il volo?

-Shindai-

Posta un commento