Translate in your language

martedì 30 giugno 2009

Pietra fattona! castel Gandolfo (RM)

Nulla di paranormale semplicemente una strana pietra capace di esalare gas naturali e molta Co2 sembrerebbe essere l'ultima frontiera dello sballo dei giovani in provincia di Roma.

La cosidetta "pietra fattona" è un luogo sito in Castel Gandolfo (Rm), praticamente un paese che si trova vicino ad un grande lago, la quale ha un grande buco al centro dove ci si mette la testa e si inalano i gas esalati per un decina di minuti.

L'effetto che si ha è quello di vedere l'ambiente intorno a se abbastanza distorto ma poi, dopo alcuni minuti, torna tutto come prima.
Questo almeno da quello che mi ha raccontato un mio amico che ci è stato tuttavia sconsiglio vivamente a tutti di partecipare a simili "rituali del sabato sera" in quanto è molto probabile che uno dei gas esalati dalla pietra fattona sia del radon estremamente pericoloso per gli esseri umani in quanto radioattivo.

Se la cosidetta pietra fattona fosse di tufo allora l'esalazione del gas radon raggiungerebbe un picco assai più ampio causando un danno al vostro sistema respiratorio.
Torno a ripetere "se fosse", e non ne sono sicuro anche perchè non mi sono messo a fare l'analisi della roccia, tuttavia vi porto a conoscenza che il radon se esalato proprio perchè radioattivo potrebbe portare quasi sicuramente al tumore ai polmoni.

Detto ciò la pietra fattona non costituisce un evento paranormale di spicco ma solo una pietra con un gran foro al centro capace di causare agli uomini un effetto simile allo sballo provocato dal popper.

Se vi trovate a passare da quelle parti e volete vedere un mistero più grande vi consiglio di farvi qualche Km di più e di andare a vedere la "salita discesa" della quale, se cercate nell'archivio di lato al blog, potete trovare un post in merito.

-Shindai-
Posta un commento