Translate in your language

martedì 27 aprile 2010

Il Diavolo nella camera da letto!

Sono rimasta senza fiato dopo le parole di una mai cara amica.
Mi racconta infatti la storia vissuta in prima persona da sua sorella...quasi agghiacciante.
Mi dice ciò che le aveva raccontato qualche giorno prima:
Stava dormendo quando ad un tratto sente qualcosa e il suo sonno viene disturbato. Non capiva ancora cosa stava per accadere ma riusciva a sentire una strana presenza..qualcosa che sapeva di non poter vedere. eppure aveva la certezza che qualcuno fosse lì quella notte accanto a lei.
Non passò molto tempo che gli si trovò davanti una figura mostruosa...una sagoma che non può confondersi ad altre. Era grande ed aveva un'infinità di peli che gli ricoprivano il viso, quel viso che era grande e sapeva di morte. Dalle sue parole: "non poteva essere altri se non il Diavolo"
La ragazza era rimasta nel letto dove non riusciva a muoversi...
La creatura le cominciò a parlare e la invitò a seguirla.
Lei iniziò a gridare e facendosi forza urlò che non voleva stare con lui e voleva solo che sparisse.
La creatura la fissò e ad un tratto come era venuta era sparita.
Lei rimase seduta sul letto tutta la notte, cercando di non penasare a niente, di dimenticare ma allo stesso tempo sapeva e sa ancora di non poterci riuscire.
L'essere non tornò mai più.
La cosa strana è che lei non credeva a niente e nessuno..Fantasmi,spiriti e demoni? Tutta fantasia a sentirla parlare..
Questa storia mi ha fatto capire che forse queste strane creature non vogliono stare nell'ombra e lasciare l'uomo nei suoi dubbi..al contrario, si mostrano soprattutto a coloro che proprio in essi non credono. Perchè vogliono così tanto a farsi conoscere? Perchè non aspettare la nostra fine e scoprire dopo ciò che esiste in un Mondo che ancora non ci appartiene?
Posta un commento